Membro degli Styx si dichiara gay

di

Chuck Panozzo, bassita della rock-band, ha dichiarato di essere gay e sieropositivo: sosterrà la campagna a favore del coming out di un'importante organizzazione americana.

CONDIVIDI
0 Condivisioni Facebook Twitter Google WhatsApp
0

Clicca mi piace per non perdere nemmeno una notizia.


Il musicista rock Chuck Panozzo, membro fondatore e bassista del gruppo degli Styx, ha dichiarato pubblicamente la propria omosessualità e la propria sieropositività.

«Venir fuori mi ha influenzato in una maniera molto positiva, e mi ha reso davvero più libero – ha detto Panozzo in un comunicato – Mi piacerebbe averlo fatto anni prima». Ha poi aggiunto che si è svelato perché spera di aiutare il mondo a diventare "un luogo migliore per la prossima generazione."

Panozzo si è dichiarato ufficialmente al pranzo annuale della Human Rights Campaign di Chicago di sabato. L’HRC ha anche annunciato che Panozzo diventerà uno dei portavoce del National Coming Out Project del gruppo.

Candace Gingrich, direttrice del progetto, ha detto che crede che Panozzo "avrà un impatto significativo su coloro che stanno combattendo per venire fuori."

Panozzo, nato a Chicago, è risultato positivo all’Hiv nel 1991.

La band degli Styx ha avuto molto successo negli anni ’70 e ’80. Il primo successo del gruppo era "Lady" del 1975; il più recente era "Show me the way" del 1991. Altri singoli di successo sono stati "Come sail away", "Babe" e "Mr. Robot". La maggior parte delle canzoni del gruppo sono state scritte da Dennis DeYoung (il cantante) e Tommy Shaw (chitarra).

di Gay.com UK

Tutti gli articoli su:


Commenta l'articolo...