Menzione e De Simone incontrano gli elettori

di

Grande successo del tour elettorale di Titti De Simone ed Ezio Menzione, candidati omosessuali in Toscana.

CONDIVIDI
0 Condivisioni Facebook Twitter Google WhatsApp
779 0
779 0

Clicca mi piace per non perdere nemmeno una notizia.


Un vero tour de force quello di Titti De Simone, candidata di Rifondazione Comunista in tutta la Toscana, oltre che in Emilia Romagna e Campania, ed Ezio Menzione, candidato al Senato nel collegio di Pisa, che hanno viaggiato in mezza Toscana per incontrare la comunità omosessuale.

Venerdì sera erano all’Absolut, il bar lesbogay di Pisa (presenti anche Ermete Realacci e Maura Cossutta candidati dell’Ulivo), dove hanno ricevuto gli applausi degli avventori del locale. Menzione aveva portato come suo sponsor la famosa "Palpi" (in foto con Menzione) che ha infiammato il pubblico con il suo intervento: "Io di politica non capisco nulla, però mandare in parlamento Ezio e Titti, che sono due omosessuali come me, è importantissimo. Serve che ci sia qualcuno di omosessuale a difenderci quando ci attaccano, perché quelli che ci attaccano ci odiano, è gente che ci vorrebbe vedere morti".

Sabato cena al Boca Chica, punto di ritrovo degli omosessuali della Versilia, e poi campagna elettorale al Frau Marleen, storica discoteca della Versilia, dove con Regina, presidente del MIT Toscana, i due candidati hanno invitato il popolo della notte a sostenerli.

Infine l’accoglienza strepitosa alla discoteca Area, dove Titti De Simone è stata quasi osannata dalle tante lesbiche e gay presenti.

Domenica pomeriggio non poteva mancare una puntatina alla Lecciona, spiaggia gay di fama internazionale, dove asciugamano per asciugamano, i candidati gay si sono presentati ai bagnanti. Così, unendo l’utile al dilettevole, la campagna elettorale all’abbronzatura, Titti ed Ezio si stanno guadagnando l’appoggio di lesbiche e gay toscani.

di Riccardo Gottardi

CONTINUA A LEGGERE...

Tutti gli articoli su:


Commenta l'articolo...