Ministro giustizia francese blocca le nozze gay

di

Il ministro della Giustizia francese Dominique Perben fa sapere che il governo ritiene e riterrà illegali i matrimoni gay.

PARIGI – Il ministro della Giustizia francese Dominique Perben fa sapere che il governo ritiene e riterrà illegali i matrimoni gay. Una presa di posizione conseguenza dell’annuncio del sindaco di Begles, il leader verde Noel Mamere, di voler celebrare il primo matrimonio gay il prossimo 5 giugno.
“Questo matrimonio sarà molto semplicemente nullo, perché è contro la legge. Il codice civile francese riguardo ai matrimoni è molto chiaro, specificando che c’è un marito e una moglie. Chi dice che le differenze di sesso non sono citate nella legge sta raccontando una bugia”, ha dichiarato Perben in un’intervista al quotidiano francese Le Figaro.
“Credo che il desiderio di Mamere sia quello di attrarre l’attenzione dei media. Il suo piano, però, non risponde ai reali problemi degli omosessuali”, ha aggiunto il ministro.

Leggi   Savona, c'è il primo divorzio da unione civile
Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...