Nebraska: lesbiche chiedono adozione

di

Importante sfida legale nello stato americano: una lesbica chiede il riconoscimento dell'adozione del figlio della sua compagna.

CONDIVIDI
0 Condivisioni Facebook Twitter Google WhatsApp
556 0
556 0

Clicca mi piace per non perdere nemmeno una notizia.


La corte suprema del Nebraska ha fissato per ottobre un’udienza per considerare il caso di adozione da parte di una coppia lesbica, secondo quanto riportato dalla rivista Advocate. La corte esaminerà, per la prima volta nella storia legale dello stato, se una lesbica può adottare il figlio di tre anni della sua compagna.

I documenti raccolti dall’ispettore generale dello stato Steve Gasz affermano che il caso è un "vano tentativo" di aggirare il divieto esistente in Nebraska di matrimoni tra persone dello stesso sesso. «Il Nebraska ha una proibizione costituzionale al riconoscimento dei partenariati domestici tra persone dello stesso sesso, e non è stata promulgata una legislazione per l’adozione in questo senso – ha affermato un portavoce della stessa fonte – Una decisione a favore delle donne rappresenterebbe un cambiamento radicale nella legge dell’adozione in Nebraska, che non tiene conto dell’azione del potere legislativo.»

Nonostante ciò, un membro della American Civil Liberties Union, Amy Miller, che rappresenta le due donne, ha dichiarato nel suo rapporto giudiziale che il caso non ha niente a che vedere con la proibizione statale: «Anche se le leggi del Nebraska non permettono l’accesso a un matrimonio legalmente riconosciuto, la corte ha valutato che sia un beneficio per il bambino ottenere il riconoscimento legale della relazione delle due donne attraverso l’adozione.»

Sebbene gli archivi giudiziali siano stati sigillati per proteggere il bambino e l’identità delle donne, il rapporto della Miller spiega che le due donne si conoscono da otto anni e che celebrarono una cerimonia di accordo nel 1993. Il bambino è nato nel 1997 attraverso l’inseminazione artificiale della madre biologica. Alla madre "non biologica" fu respinta la domanda di adozione del bimbo da un giudice della Contea del Lancaster, che affermò che la legge statale non permette che due persone single adottino un bambino.

CONTINUA A LEGGERE...

Tutti gli articoli su:


Commenta l'articolo...