New York: vietato discriminare i trans

di

Il sindaco Bloomberg firma una legge anti-discriminazione per i trans. Vietata ogni discriminazione motivata "dall'identità di sesso, apparenza, comportamento ed espressione"

CONDIVIDI
0 Condivisioni Facebook Twitter Google WhatsApp
0

Clicca mi piace per non perdere nemmeno una notizia.


NEW YORK – Il sindaco Bloomberg ha ieri firmato un’ordinanza storica che vieta ogni tipo di discriminazione nei campi dell’impiego, dell’assegnazione degli allogi e altre aree basata sull’identità di sesso, sull’apparenza, il comportamento e l’espressione.

E’ un passo incredibile per la popolazione transessuale e transgender che continua la politica di tolleranza e rispetto tipica di una città come New York, hanno commentato le associaioni gay presenti alla firma dell’ordinanza.

Tutti gli articoli su:


Commenta l'articolo...