Nikos Giannopoulos, l’insegnante dell’anno che ha portato il Pride nella Casa Bianca – la foto virale

di

Nello studio ovale con spilla rainbow e ventaglio di pizzo. Foto da urlo per Nikos Giannopoulos, riuscito a portare un po' di Pride nella Casa Bianca.

16200 0

Donald Trump si sarà anche dimenticato di celebrare il mese del Pride, ma a portare un po’ di orgoglio LGBT nello studio ovale del Presidente repubblicano c’ha pensato Nikos Giannopoulos, eletto ‘insegnante dell’anno’.

In arrivo da Rhode Island, Nikos si è presentato al cospetto di Donald e della moglie Melania con una meravigliosa spilletta rainbow sulla giacca e un vistoso ventaglio di pizzo da sventolare in faccia all’omofobia presidenziale.

Sorrisi tirati per Mr. e Mrs. Trump, co-protagonisti di una surreale foto che ha fatto presto il giro del web. Quasi 3000 condivisioni e 10.000 mi piace, con migliaia di commenti e lettori visibilmente increduli, perché convinti che fosse un fotomontaggio. Ma così non è, perché il 29enne Giannopoulos ha letteralmente sbattuto in faccia al Presidente l’orgoglio LGBT.

Per il mio viaggio alla Casa Bianca ho indossato un arcobaleno per esprimere tutta la mia gratitudine alla comunità LGBTQ che mi ha insegnato ad essere fiero, audace e legato alla mia identità, anche quando le circostanze lo rendono difficile”. “Ho indossato una giacca blu e ho portato un ventaglio di pizzo nero per celebrare la gioia e la libertà della non conformità di genere. Quando torno a pensare a quei momenti vissuti nella Casa Bianca, non riesco a ricordare la persona seduta alla scrivania“.

Mai nominato, Trump ha così dovuto cedere a quel Pride da lui tanto osteggiato. Per merito di Nikos Giannopoulos.

Leggi   Alabama, oggi l'elezione che potrebbe incoronare un altro repubblicano antigay
Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...