Norvegia: una “medaglia” per il sesso sicuro

di

Un "medaglia al merito sessuale" per i giovani norvegesi che dimostrano di affrontare il sesso con consapevolezza.

1165 0

OSLO – Un “medaglia al merito sessuale” per i giovani norvegesi che dimostrano di affrontare il sesso con consapevolezza. Il distintivo, disegnato sul modello di un popolare premio estivo per meriti natatori, sarà distribuito quest’estate da un gruppo svedese-norvegese, Rfsu, che si occupa di educazione sessuale, e che è anche il principale produttore e importatore di preservativi in Norvegia.
La “medaglia”, riferisce il quotidiano VG, si potrà ottenere rispondendo correttamente ad almeno 10 domande su 13 in un questionario.
“Così come per guidare occorre la patente, bisognerebbe avere un certificato per dimostrare di poter fare sesso senza correre rischi” ha commentato il manager della multinazionale, Tone-Berit Lintho, sottolineando che l’iniziativa “è gestita con serietà e senso dell’umorismo, e naturalmente l’obiettivo e di convincere più giovani a usare il preservativo”.
“Mentre il 75 per cento dei giovani norvegesi è favorevole all’uso del preservativo, solo tra l’uno e il cinque per cento lo ha usato l’ultima volta che ha avuto un rapporto”.
Inoltre il 90 per cento dei ragazzi pensa che “no” voglia dire “forse”; e infine tre su quattro applicano il preservativo in modo scorretto e aprono la busta con i denti, rischiando di danneggiare il contenuto.
La diffusione di malattie veneree e di aids ha raggiunto un nuovo massimo l’anno scorso, e in media 45 norvegesi al giorno contraggono la clamidia.

Leggi   "Il chemsex fa parte della cultura gay": è polemica
Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...