Nozze gay dimostrative in territorio cinese

di

In una cerimonia originale, un gay vestito da donna ha sposato una lesbica vestita da uomo, poi entrambi hanno raggiunto i loro partner che facevano da testimoni. Tutto...

CONDIVIDI
0 Condivisioni Facebook Twitter Google WhatsApp
0

Clicca mi piace per non perdere nemmeno una notizia.


Hong Kong, 25 mar. – E’ stato un matrimonio a scopo dimostrativo quello che si è svolto oggi ad Hong Kong: un uomo ed una donna omosessuali si sono uniti in matrimonio, i loro rispettivi partner hanno partecipato alla cerimonia in qualità di testimoni. Oltre agli invitati della ‘coppia’ numerosi giornalisti e membri della organizzazione per i diritti degli omosessuali Rainbow di Hong Kong sono accorsi ad assistere.

Immediatamente dopo lo scambio degli anelli, i due coniugi e i rispettivi testimoni hanno consegnato i necessari documenti per ottenere una casa con il previsto sussidio statale. La cerimonia è tesa a provocare le autorità cinesi sul tema delle pari opportunità e dei pari diritti della comunità omosessuale cinese.

Le case popolari accolgono ad Hong Kong circa la metà della popolazione, ma possono essere richieste solo da coppie eterosessuali, le uniche che possono unirsi in matrimonio. Il responsabile per l’affidamento degli alloggi popolari ha espresso un diplomatico ‘si vedrà’.

L’organizzazione Rainbow cinese si è detta pronta ad aiutare altri uomini omosessuali a sposare altre donne lesbiche, con il consenso ovviamente dei rispettivi compagni di vita.

Tutti gli articoli su:


Commenta l'articolo...