Nuovo medicinale efficace nel bloccare l’Aids

di

Una sostanza messa a punto dall'azienda farmaceutica Merk si è rivelata efficace, in esperimenti condotti sulle scimmie, nel bloccare il virus Hiv.

WASHINGTON – Una sostanza messa a punto dall’azienda farmaceutica Merk si è rivelata efficace, in esperimenti condotti sulle scimmie, nel bloccare il virus Hiv, che provoca l’Aids, aprendo una nuova strategia farmacologica per combattere la malattia. Lo rivela uno studio comparso sulla rivista Science.
La sostanza è un inibitore dell’integrase, l’enzima che il virus impega per agganciarsi alle cellule da infettare. Bloccandone la funzionalità, impedisce all’infezione di propagarsi. Negli esperimenti sulle scimmie, ha rivelato un elevato grado di protezione.
Anthony Fauci, direttore dell’Istituto nazionale Usa per le allergie e le malattie infettive, ha definito un progresso significativo atteso da tempo il risultato conseguito dal nuovo farmaco, ma ha messo in guardia contro facili ottimismi, perché – ha spigato – finora si tratta soltanto di una direzione di ricerca. Prima di arrivare a un farmaco vero e proprio occorrerà verificare che la sostanza non abbia effetti collaterali negativi e chiarirne la reale efficacia terapeutica sull’uomo. I primi dati al riguardo non arriveranno prima dell’anno prossimo.

Leggi   HIV, nessun contagio se ci si cura: lo studio che lo conferma
Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...