Obama potrebbe approvare i matrimoni gay entro novembre

di

Secondo fonti vicine alla Casa Bianca, il presidente potrebbe avere in serbo l'annuncio per la fine della campagna elettorale prevista per novembre. Ma ci sono ancora dei nodi...

1474 0

Barack Obama potrebbe aver riservato per il finale della sua campagna elettorale una sorpresa tanto attesa dala comunità lgbt statunitense: l’approvazione del matrimonio gay. Ad affermarlo sarebbero fonti vicine alla Casa Bianca. Almomento, le possibilità che l’annuncio arrivi prima di novembre sono date al 50 per cento.
Secondo le fonti, l’amministrazione Obama vorrebbe presentare un altro  importante provvedimento a favore della comunità lgbt prima delle elezioni di novembre e il matrimonio sembrerebbe la più accreditata.
 

Persistono però preoccupazioni su come una cosa del genere potrebbe essere recepita in alcuni stati, quei quattro o cinque che sono un vero e proprio campo di battaglia per Obama, dove l’elettorato è già spaccato. In più, il team del presidente uscente può investire capitale politico su un solo provvedimento che riguardi la comunità lgbt. La scelta potrebbe essere tra il matrimonio e un provvedimento esecutivo che imponga alle aziende appaltatrici federali di avere politiche non discriminatorie e inclusive nei confronti di gay e lesbiche.
I sostenitori della prima ipotesi si sono sentiti incoraggiati dal discorso fatto dalla first lady durante un evento di beneficenza a New York nel quale ha dichiarato che il presidente avrebbe nominato solo giudici della Corte Suprema che fossero favorevoli al matrimonio.

"Non dimentichiamo – ha detto Michelle Obama – l’impatto che le loro decisioni avranno nelle nostre vite per i decenni a venire: sulla nostra privacy, sulla nostra sicurezza, sul fatto che possiamo parlare liberamente, praticare liberamente una religione e, sì, amare chiunque volgiamo".
L’addetto stampa della Casa Bianca, Jay Carney ha poi precisato che i riferimenti erano al matrimonio egualitario e che accennavano alla posizione del presidente contro il Defense of Marriage Act.

Leggi   Condanna a morte per il patrigno che torturò il figlio perché temeva fosse gay
Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...