Offrì 50 milioni per convertire la figlia lesbica. Ecco cos’è successo

di

Un multimilionario di Hong Kong aveva offerto un'ingente ricompensa all'uomo che avrebbe convertito la figlia all'eterosessualità. Adesso la ragazza racconta cosa si è scatenato dopo.

7778 0
Gigi Chou e la compagna Sean Eav

Gigi Chou e la compagna Sean Eav

Ricordate a vicenda della ragazza di Hong Kong il cui padre miliardario aveva offerto una ricompensa di 50 milioni di euro a qualsiasi uomo fosse riuscito a convertirla all’eterosessualità? Bene, Gigi Chou, che intanto si è sposata in Francia con la sua compagna, ha rivelato cos’è successo dopo l’annuncio del padre.
Gigi ha raccontato all’Hong Kong Tatler di essere stata inondata letteralmente da milioni di lettere di presunti pretendenti tra cui anche la controfigura di George Clooney e parecchi uomini gay. In fondo, stiamo parlando di 50 milioni di euro…
Un uomo le ha scritto ogni giorno per cinque mesi e una donna cinese le ha offerto il proprio marito. I pretendenti sono arrivati da tutto il mondo, con mazzi di rose rosse e scatole di cioccolatini.

Cecil Chou, il padre di Gigi

Cecil Chou, il padre di Gigi

In mezzo alle lettere, ce n’erano anche alcune cariche di odio comprese alcune che contenevano medicine che avrebbero dovuto curare la ragazza.
Gigi è stata costretta ad assumere full time una persona che si occupasse di tutti quei messaggi che lei non poteva e non voleva neanche vedere.
Ma è il padre che ha causato tutto questo e che ancora sostiene che non sia vero che la figlia si è unita in Pacs con una donna in Francia.
Gigi, però, continua a vivere con la sua compagna Sean Eav, con la quale ha già una relazione da otto anni.

Leggi   Addio a Lil Peep: il rapper newyorkese aveva 21 anni
Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...