Omofobia e papaboys su Liberi Tutti dell’Unità

di

La pagina di Liberi Tutti in edicola sull'Unità del 10 maggio si apre con la notizia della giornata mondiale contro l'omofobia che si celebra per la prima volta...

ROMA – La pagina di Liberi Tutti in edicola sull’Unità del 10 maggio si apre con la notizia della giornata mondiale contro l’omofobia che si celebra per la prima volta il prossimo 17 maggio, 15 anni dopo la dichiarazione dell’Oms che cancellava l’omosessualità dalle malattie mentali. Alla proposta hanno aderito 35 nazioni e molti gruppi parlamentari del parlamento europeo. E’ una giornata di incontri, dibattiti, mostre nelle scuole e non solo anche in Italia con l’obiettivo di cancellare l’omofobia da gesti, leggi, comportamenti.
A centro pagina: la protesta del circolo Mario Mieli in merito agli articoli apparsi sul sito www.papaboys.it secondo i quali l’omosessualità è una devianza da cui si può guarire e il matrimonio tra gay equivarebbe a un matrimonio tra animali. Il Mario Mieli chiede un confronto ai papaboys.
In basso pagina, come seguito dopo le dichiarazioni di Pelosi sulla morte di Pasolini, la ricerca di Andrea Pini su 110 omicidi ai danni dei gay avvenuti negli ultimi dieci anni, in cui si citano illustri gay ammazzati e le situazioni tipo in cui avviene il reato.
In alto l’agenda degli appuntamenti.

Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...