Omosessuali DS in Assemblea Nazionale

di

Il Coordinamento Nazionale degli Omosessuali dei DS (CODS) ha indetto la sua Assemblea Nazionale per il prossimo sabato 13 settembre alle ore 10.30 presso la Festa Nazionale de...

CONDIVIDI
0 Condivisioni Facebook Twitter Google WhatsApp
0

Clicca mi piace per non perdere nemmeno una notizia.


BOLOGNA – Il Coordinamento Nazionale degli Omosessuali dei DS (CODS) ha indetto la sua Assemblea Nazionale per il prossimo sabato 13 settembre alle ore 10.30 presso la Festa Nazionale de l’Unità di Bologna nella tenda Estragon della Sinistra Giovanile.
I lavori – che saranno presieduti dal prof. Vanni Piccolo ed introdotti da una relazione del Portavoce nazionale del CODS Andrea Benedino – vedranno le conclusioni di Barbara POLLASTRINI, coordinatrice nazionale delle Democratiche di Sinistra e membro della Segreteria nazionale dei DS.
Si tratterà di un’occasione molto importante di discussione e di confronto con una dirigente politica che a partire dall’appoggio alla proposta sul PACS – di cui è terza firmataria dopo Grillini e Violante – ha impostato in questi ultimi mesi con il CODS un rapporto politico importante al fine di costruire un fronte ampio per condurre la battaglia per i diritti civili e le libertà individuali del nostro Paese.
Hanno garantito finora la loro presenza ai lavori dell’Assemblea tra gli altri gli onorevoli Franco Grillini e Gianni Vattimo, Matteo Micati della Sinistra Giovanile nazionale, il segretario regionale dei Ds dell’Emilia Romagna Roberto Montanari, il presidente e il segretario nazionale Arcigay Sergio Lo Giudice e Aurelio Mancuso, il portavoce nazionale della campagna “Un PACS avanti” Alessandro Zan, il consigliere provinciale di Roma Edoardo Del Vecchio, il consigliere comunale di Udine Enrico Pizza, Paola Concia della Direzione nazionale dei DS e l’ex portavoce del Gay Pride di Bari Michele Bellomo.
L’Assemblea sarà anche l’occasione per rivedere la composizione del Direttivo nazionale, anche alla luce della nascita di nuove realtà legate al Coordinamento in alcune regioni dove eravamo assenti.
Nel pomeriggio la presenza gay alla Festa nazionale de l’Unità proseguirà con la partecipazione del segretario nazionale Arcigay Aurelio Mancuso al dibattito “Cuba… ci fa male” che si svolgerà alle ore 18 con la partecipazione di Marina Sereni, Pietro Folena, Danilo Manera, Pietro Marcenaro, Ferdinando Targetti, Luciano Pettinari e Donato Di Santo.

Tutti gli articoli su:


Commenta l'articolo...