Opposizione: rinnovare risorse per fondo Aids

di

I Presidenti di tutti i Gruppi di opposizione presentano una mozione che chiede al Governo di rinnovare il finanziamento al Fondo globale per la lotta contro l'Aids, la...

ROMA – I Presidenti di tutti i Gruppi di opposizione della Camera dei Deputati sono i primi firmatari di una mozione che chiede al Governo di rinnovare il finanziamento al Fondo globale per la lotta contro l’Aids, la tubercolosi e la malaria. Il Fondo, promosso per iniziativa del Segretario generale delle Nazioni Unite e al quale aderiscono i Paesi del G8, ha l’Italia come primo contribuente dopo gli Stati Uniti d’America, con uno stanziamento di 100 milioni di euro, già versati nel 2002 e nel 2003. L’Italia tuttavia – si legge in una nota dei DS – sta per venir meno all’impegno di versare, entro il prossimo 30 settembre, la propria quota relativa all’anno 2004. “L’opposizione impegna con una mozione il Governo ad individuare tempestivamente le risorse necessarie al finanziamento del Fondo e ad assumere ogni iniziativa utile ad ottenere l’eventuale deroga temporale dei termini di versamento, scongiurando così la riduzione degli stanziamenti da parte degli altri Paesi aderenti che ne deriverebbe”.

Leggi   "Il chemsex fa parte della cultura gay": è polemica
Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...