Oregon: Giudice riconosce validità nozze gay

di

Il giudice Frank Bearden della contea di Multnomah nell'Oregon è il primo magistrato americano ad aver riconosciuto la validità dei matrimoni di coppie omosessuali celebrati nello Stato.

PORTLAND (Oregon) – Il giudice Frank Bearden della contea di Multnomah nell’Oregon è il primo magistrato americano ad aver riconosciuto la validità dei matrimoni di coppie omosessuali celebrati nello Stato. Sono oltre tremila le licenze di matrimonio a coppie gay rilasciate nella contea dal 3 marzo scorso.
Il giudice ha tuttavia ordinato alle autorità locali di sospendere il rilascio di nuovi certificati di matrimonio, concedendo 90 giorni di tempo alla legislatura dell’Oregon per aggiornare le leggi dello Stato, in modo da chiarire le normative che regolano le unioni matrimoniali. In caso contrario – ha sentenziato – le autorità locali saranno di nuovo libere di rilasciare certificati matrimoniali anche alle coppie omosessuali.
La sentenza è stata salutata come una vittoria dalle organizzazioni omosessuali americane. “Si tratta dei primi matrimoni gay legalmente riconosciuti nel Paese”, ha detto Dave Fidanque, direttore esecutivo dell’Aclu per l’Oregon. “In nessun altro caso matrimoni tra persone dello stesso sesso hanno visto un tribunale affermare che lo stato deve riconoscerli”.

Leggi   Stati Uniti, il ministro della Giustizia: “La legge sui diritti civili non prevede protezione per le persone LGBT”
Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...