Padre di Michael Jackson ammette, lo frustavo

di

Il padre del re del pop ha escluso che il figlio sia omosessuale. "Io non posso sopportare i gay" ha detto.

CONDIVIDI
0 Condivisioni Facebook Twitter Google WhatsApp
0

Clicca mi piace per non perdere nemmeno una notizia.


LONDRA – Il padre di Michael Jackson ha ammesso in un’intervista con al Bbc di aver frustato il figlio da piccolo. ‘Jacko’ ha spesso accusato il padre di averlo picchiato, ma di fronte agli intervistatori dell’emittente britannica, Joe Jackson ha messo i puntini sulle “i”. “Io non lo picchiavo” ha detto, “ci vuole un bastone per picchiare qualcuno, mentre io usavo una cinta o un frustino e lo frustavo”.
Durante la breve intervista, alla quale ha assistito Majestik Magnificent, un personaggio che si e’ presentato come il mago personale di Michael Jackson e che e’ intervenuto tutte le volte in cui le domande diventavano troppo indiscrete, il padre del re del pop ha escluso che il figlio sia omosessuale. “Io non posso sopportare i gay” ha detto.

Tutti gli articoli su:


Commenta l'articolo...