Parlamento europeo contro l’Egitto

di

E' stata approvata ieri una risoluzione di condanna del processo e dell'imprigionamento di cittadini egiziani accusati di atti omosessuali.

545 0

Il Parlamento Europeo ha adottato ieri una risoluzione critica sull’Egitto, dopo un acceso dibattito seguito al tentativo di un gruppo di parlamentari, capitanati dai deputati Marco Cappato e Olivier Dupuis e dal membro del Partito Radicale Ottavio Marzocchi, di far posticipare il voto sull’accordo tra Ue e Egitto.

La risoluzione approvata dal Parlamento invita le istituzioni europee a valutare il rispetto dei diritti umani in Egitto nell’ambito della realizzazione dell’accordo tra quel paese e l’Unione, e condanna l’arresto dei 52 cittadini e l’imprigionamento di 23 di loro.

Inoltre, il presidente del Parlamento egiziano aveva scritto al presidente del Parlamento europeo, la signora Fontaine, per chiederle di modificare il testo della risoluzione. Durante il dibattito, molti parlamentari hanno criticato la lettera (in effetti, il presidente non poteva cambiare la risoluzione, essendo la maggioranza dei deputati a poterlo fare come in tutti i parlamenti democratici), ed è stato inserito e approvato un paragrafo specifico su questo caso diplomatico. La lettera verrà presto distribuita a tutti i parlamentari, facendo seguito a una richiesta di Olivier Dupuis.

Leggi   Egitto, in carcere 14 persone condannate per omosessualità
Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...