Pedicure? Pericolo HIV e epatite coi pesciolini

di

La moda di farsi fare pedicure e manicure dai simpatici pesciolini Garra rufa è in realtà pericolosa perché veicolo di malattie gravi. Il risultato dei medici inglesi che...

6472 0

Sono l’ultimo trend nella corsa alla bellezza, ma i medici in Gran Bretagna sono in allarme. I pedicure con i pesci, una moda importata dall’Oriente in cui minuscoli pesciolini "mangiano" la pelle morta dei piedi a bagno, possono diffondere il virus dell’Aids e l’epatite C: un rischio "minimo, ma non irrilevante", secondo la Health Protection Agency.

L’allerta di oggi conclude una indagine durata sei mesi sul fenomeno dei Garra rufa o anche "pesci dottore" come vengono chiamati. I motivi? Beh, il primo è che i pesci, tra un paziente e l’altro, non si lavano i denti. E la vasca nella quale si immergono i piedi non è solo la loro sala da pranzo, ma anche la loro… toilette.

I simpatici pesciolini, lunghi appena qualche centimetro e appartenenti alla famiglia delle carpe, sono diventatati famosi qualche anno fa perché impiegati al posto di forbici, limette e tagliacalli per originali interventi di pedicure e manicure. Basta immergere i piedi e le mani in un vasca popolata dai Garra rufa e nel giro di pochi minuti i pinnuti estetisti si avventano famelici su calli, cuticole e pellicine morte, divorandole. Il risultato sono piedi e mani morbide, lisce e vellutate come quelle di un bambino.

Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...