Petizione per i contributi italiani contro l’Aids

di

ActionAid International ha lanciato la petizione on-line "Ogni promessa è debito" per chiedere al governo italiano di mantenere le promesse, stanziando da subito fondi per la lotta all'HIV...

ROMA – Nell’ambito della campagna “NO poverty NO aids” ActionAid International ha lanciato la petizione on-line “Ogni promessa è debito” per chiedere al governo italiano di mantenere le promesse fatte dal 2000 ad oggi, stanziando da subito fondi per la lotta all’HIV e AIDS e sostenendo adeguatamente nel lungo periodo il Fondo Globale per la Lotta all’AIDS, Tubercolosi e Malaria. Le firme raccolte verranno consegnate ad un rappresentante del Governo in occasione di un evento precedente al G8.
Alla petizione è legato un videogioco il cui scopo è garantire l’accesso alle cure ai malati di AIDS in Africa. Chi accumulerà più punti nel gioco vincerà oggetti originali prodotti dalla campagna internazionale di ActionAId International in occasione del G8 e 10 CD di BandAid.
Per maggiori informazioni e per firmare subito la petizione clicca www.actionaidinternational.it/site/box.jsp?id=478

Leggi   120 Battiti al Minuto in corsa per l'Oscar come miglior film straniero
Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...