Predolin al GF Vip: “Non tutti i gay fanno le donne, alcuni sono normali”

di

Verrà squalificato?

5854 3

Non siamo che alla terza giornata all’interno della casa del Grande Fratello VIP, ma qualcuno è già stato accusato di omofobia ed è finito nell’occhio del ciclone mediatico.

Marco Predolin, nella tarda serata di ieri, ha infatti dichiarato: “Non tutti i gay vogliono fare le donne, alcuni sono normali”. La regia, subito dopo, ha tagliato la conversazione e mandato la pubblicità interrompendo la diretta live.

La frase è stata detta all’interno di un discorso più articolato tra Predolin stesso, Simona Izzo, Lorenzo Flaherty e i fratelli Rodriguez, tutti concordi nel condannare l’omofobia e nel sostenere i diritti della comunità LGBT. Tutti tranne Marco Predolin, evidentemente.

In seguito, ma non ci sono ancora prove a riguardo, avrebbe paragonato l’omosessualità alla zoofilia.

Sono in molti ad attendere la puntata di lunedì prossimo per capire se e quali provvedimenti verranno presi nei confronti dell’ex presentatore televisivo. O se invece la notizia passerà in secondo piano.

Leggi   Catania, bed & breakfast accusato di omofobia: "C'era del finocchio a terra"
Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...