PREMIO PULITZER PER LA DIFESA DELLE UNIONI CIVILI

di

Il giornale americano “The Rutland Herald” ha vinto il prestigioso Premio Pulitzer per la difesa, attraverso i suoi redazionali, dell’unione civile tra persone dello stesso sesso.

CONDIVIDI
0 Condivisioni Facebook Twitter Google WhatsApp
0

Clicca mi piace per non perdere nemmeno una notizia.


Il giornale americano “The Rutland Herald” ha vinto il prestigioso Premio Pulitzer per la difesa, attraverso i suoi redazionali, dell’unione civile tra persone dello stesso sesso. Il piccolo giornale del Vermont, si è trovato a combattere una battaglia contro moltissime critiche da parte dei lettori che contestavano la sua presa di posizione.

“The Rutland Herald” ha la veneranda età di 207 anni ed è considerato il più antico quotidiano americano gestito da una sola famiglia. Distribuito in 22000 copie si è spesso caratterizzato per le storiche prese di posizione su particolari argomenti.

David Mats, che ha ottenuto il premio, ha scritto 20 articoli lo scorso anno durante la sessione legislativa dello Stato del Vermont facendo pressione sui suoi rappresentanti perché adottassero una legge che permettesse ai gay e alle lesbiche di sposarsi. Non è stato possibile attuare il matrimonio gay ma comunque il Vermont è divenuto il primo Stato americano a permettere l’unione civile delle coppie omosessuali.

“E’ come se volassi” ha dichiarato durante la premiazione, “è un grande giorno.” Inoltre ha confermato che non si è mai sentito offeso dalle molte lettere che criticavano i suoi articoli, “I giornali che sostengono i diritti civili e umani, rischiano a volte di trovarsi in minoranza ma questo non ha importanza” ha spiegato.

L’Herald ha creato una propria pagina ^urlhttp://www.rutlandherald.com/pulitzer/

“>web per il premio ricevuto che contiene l’archivio delle unioni civili e degli articoli.

di Gay.com

Tutti gli articoli su:


Commenta l'articolo...