Presidente gay-friendly eletto in Austria

di

Domenica 25 aprile, l'Austria ha eletto il suo nuovo presidente della Repubblica. Si tratta del socialista Heinz Fischer, che già in passato si era fatto notare per alcune...

528 0

VIENNA – Domenica 25 aprile, l’Austria ha eletto il suo nuovo presidente della Repubblica. Si tratta del socialista Heinz Fischer, che già in passato si era fatto notare per alcune affermazioni estremamente gay-friendly.
Fischer è stato eletto con più del 52% dei voti, contro il 48 riportato da Benita Ferrero-Waldner, la sua rivale conservatrice e attuale ministro degli esteri.
Durante la campagna, il nuovo presidente di uno dei paesi dell’Unione Europea più in ritardo in ciò che concerne i diritti delle minoranze sessuali, si era pronunciato a favore di un partenariato registrato per persone dello stesso sesso.
Erano 18 anni che l’Austria non eleggeva un presidente socialista. Nella capitale, Vienna, Heinz Fischer ha riportato il 70% dei suffragi.

Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...