Presto il primo matrimonio gay in Belgio

di

Si svolgerà il 16 giugno prossimo, alle otto e mezzo del mattino, nel municipio di Ghent, il primo matrimonio gay del Belgio.

CONDIVIDI
Facebook Twitter Google WhatsApp
896 0

BRUXELLES – Si svolgerà il 16 giugno prossimo, alle otto e mezzo del mattino, nel municipio di Ghent, il primo matrimonio gay del Belgio. Così il Belgio diventerà la seconda nazione, dopo l’Olanda, in cui le coppi eomosessuali possono sposarsi esattamente secondo la stessa legge che regola i matrimoni eterosessuali. Se, infatti, molte altre nazioni riconoscono ai gay molti dei diritti delle coppi etero, attraverso degli istituti particolari secondo i quali è possibili unirsi legalmente, registrandosi o sottoscrivendo una unione civile, solo i due paesi fiamminghi hanno realmente annullato qualsiasi differenza, rendendo la legge sul matrimonio civile aperta anche ai gay.

Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...