Preti di tutti i credi sposano coppie omosex

di

Sacerdoti di tutte le confessioni religiose si uniranno in una giornata internazionale di protesta oggi, sposando coppie omosessuali in tre paesi.

NEW YORK – Sacerdoti di tutte le confessioni religiose si uniranno in una giornata internazionale di protesta oggi, sposando coppie omosessuali in tre paesi.
I prelati gay-friendly porteranno avanti questo atto di disobbedienza civile per portare l’attenzione sull’ineguaglianza che le coppie omosessuali affrontano nel momento in cui viene negato loro il matrimonio. Le cerimonie si svolgeranno nel regno Unito, Usa e Nuova Zelanda.
La giornata di protesta è stata organizzata dal reverendo Pat Bumgardner, pastore della Metropolitan Community Church (MCC) di New York, secondo il quale molti prelati rischiano l’arresto o delle ritorsioni all’interno delle loro comunità religiose.

Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...