Questa coppia ha risposto all’elezione di Trump con una proposta di matrimonio in Times Square

di

Il video risale all'inizio del 2016: uno dei due ragazzi a gennaio, durante un viaggio a New York, aveva fatto la sua plateale proposta.

CONDIVIDI
123 Condivisioni Facebook 123 Twitter Google WhatsApp
4938 0

Una coppia di promessi sposi ha usato le immagini della proposta di matrimonio per rilanciare l’amore anche dopo l’elezione di Donald Trump. Il video risale all’inizio del 2016: uno dei due ragazzi a gennaio, durante un viaggio a New York, in Times Square si era pubblicamente inginocchiato per chiedere al suo fidanzato di sposarlo.

Darell l’ha raccontato al magazine Attitudeè stato in occasione del compleanno del fidanzato Rechard che ha deciso di chiederlo di sposarlo, e di farlo nel modo più plateale possibile.

Una libertà che i due hanno deciso di rilanciare proprio ora, in occasione dell’elezione del ben poco gay-friendly Donald Trump, per combattere “l’odio e la negatività” e per “dare forza” alle persone. L’hanno fatto pubblicando su Twitter il bellissimo video di quel momento.

Leggi   Repubblica Ceca, il 75% dei cittadini favorevole al matrimonio egualitario
Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...