Punti in graduatoria per le coppie di fatto gay a Tavarnelle

di

A Tavarnelle Val di Pesa, in provincia di Firenze, il Sindaco ha deciso di far salire nella graduatoria per gli alloggi popolari le coppie dello stesso sesso, i...

CONDIVIDI
Facebook Twitter Google WhatsApp
1287 0

Punti in più per le coppie under 40 dello stesso sesso nella graduatoria per accedere agli alloggi popolari. Lo ha deciso il consiglio comunale di Tavarnelle Val di Pesa che giovedì pomeriggio, con un solo voto contrario, ha approvato una modifica al regolamento comunale per l’assegnazione delle aree edificabili nei piani per gli alloggi Peep.

La condizione di "coppia", formata anche da persone dello stesso sesso, è uno dei criteri contemplati dal nuovo regolamento per l’assegnazione del punteggio alle domande di accesso agli alloggi di edilizia popolare. Gli articoli 2 e 7 lo enunciano chiaramente: "Alla giovane coppia, composta anche da persone dello stesso sesso, che concorre all’assegnazione dell’alloggio, sarà attribuito un punteggio aggiuntivo". L’unico documento richiesto è una certificazione dell’anagrafe che testimoni la coabitazione in atto.

"Vogliamo invertire la morsa della crisi – ha spiegato il vicesindaco David Baroncelli – investendo sui giovani, su tutti coloro che intendono mettere su famiglia o condividere progetti di vita anche attraverso forme diverse di convivenza perché crediamo che tutti abbiamo gli stessi diritti: giovani conviventi, uniti da matrimonio, coppie dello stesso sesso. La nostra è una politica a tutto tondo tesa a dare opportunità alle persone, un’operazione di riconoscimento dei diritti e di valorizzazione delle diversità".

Il Comune privilegerà anche le coppie con uno o più figli a carico (2 punti in più), i separati o divorziati con figli a carico (0,5 punti in più) e i single under 35 (1 punto in più).

Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...