Quasi un milione in marcia per il Pride di Rio

di

La parata dell'orgoglio ha sfilato lungo la Avenida Atlantica di Copacabana per dire basta all'omofobia. "Anche se siamo la città più liberale del Brasile c'è ancora molta strada...

CONDIVIDI
Facebook Twitter Google WhatsApp
4178 0

Quasi un milione di persone hanno sfilato ieri sul lungomare della famosa spiaggia di Copacabana, a Rio de Janeiro, in occasione della parata del Gay Pride. Per l’occasione, i partecipanti hanno steso al di sopra delle loro teste un enorme bandiera con i colori dell’arcobaleno. La marcia della comunità glbt è durata circa quattro ore e si è riunita sotto il motto "Il cuore non ha pregiudizi. Contiene amore". I carri, quindici in tutto, hanno pompato musica lungo la Avenida Atlantica mentre tutto intorno era un esplosione di colori grazie ai costumi di carnevale indossati fuori stagione. per l’occasione.

«Sebbene Rio venga vista come la città più liberale del Brasile – ha detto il presidente ddell’associazione Grupo Arco-Iris, Julio Moreira – la battaglia rimane quella di combattere l’omofobia con una legge che la criminalizzi». «Abbiamo fatto molta strada negli anni – ha proseguito – ma ce n’è ancora molta da fare per combattere tutti i pregiudizi che persistono in tutti i paesi del mondo».

Leggi   Genova, il sindaco Marco Bucci non dà il patrocinio al Pride
Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...