Rapinava i passanti con spray urticante: arrestata trans

di

E' stata arrestata a Roma una trans colombiana colpevole di aver rapinato alcuni passanti dopo averli disorientati con lo spray urticante. Sarà processata per direttissima.

2027 0

Sarà processata per direttissima una transessuale colombiana di 38 anni arrestata dai Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Roma colpevole di avere rapinato dei passanti usando dello spray urticante per disorientarli.

I militari, avvisati via telefono dalle stesse vittime, hanno fermato la rapinatrice in Piazzale Ostiense quando aveva già rapinato due persone nell’arco della stessa notte e avvalendosi della complicità di un’altra trans che, però, è riuscita a sfuggire all’arresto.

La prima vittima è un diciannovenne avvicinato dalla trans che gli ha spruzzato lo spray e poi gli ha tolto l’iPhone e 650 euro in contanti dalle tasche. Alla seconda vittima, invece, sono stati sottratti 370 euro in contanti. I Carabinieri sono riusciti a rintracciare la trans, che a quanto pare non è nuova a questo genere di reati, in zona Piramide, non lontano dal luogo della prima rapina, grazie alla descrizione della prima vittima.

Leggi   Roma, ragazzo non può entrare in discoteca: "Perché sono gay?"
Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...