Rio de Janeiro ha legalizzato i matrimoni gay

di

Anche lo Stato di Rio ha legalizzato i matrimoni gay grazia alla sentenza di un giudice. E' l'undicesimo del grande paese Sudamericano ad aver preso questa decisione.

4959 0

Rio de Janeiro ha legalizzato i matrimoni gay. Grazie a una sentenza del Tribunale Superiore di Giustizia, l’equivalente della nostra Corte di Cassazione, lo stato brasiliano è l’ultimo in ordine di tempo a dotarsi di una legislazione simile dopo che già altri stati del paese hanno normato le nozze tra persone dello stesso sesso. Prima del popoloso Rio, hanno introdotto i matrimoni gay San Paolo , Paraná, Mato Grosso do Sul, Espírito Santo, Bahia, Alagoas, Sergipe, Piauí, Ceará e il Distretto Federale.

Il Brasile, con le sue 10 congregazioni riformate , è il paese con il maggior numero di chiese gay friendly. Al contrario di quelle cattoliche, cioè, accolgono gay e lesbiche e consentono alle coppie di sposarsi nei loro edifici.

Leggi   Brasile, boom per il primo Pride senza sovvenzioni pubbliche
Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...