Robbie Williams rifiuta ruolo gay in un musical

di

La popstar britannica ha detto no ad un ruolo in 'The boy from Oz' che tanto successo ha riscosso dal 30 ottobre scorso, rifiutando un cachet 500mila sterline,...

574 0

LOS ANGELES – La popstar britannica Robbie Williams ha detto no ad un ruolo gay in un musical all’Imperial Teathre di Broadway, dieci settimane di partecipazione al ‘The boy from Oz’ che tanto successo ha riscosso dal 30 ottobre scorso, rifiutando un cachet 500mila sterline, pari a oltre 730 mila euro.
“Non sono gay” ha chiarito il 30enne ex ‘Take That’ che ha messo in vendita la sua casa di Londra pochi giorni fa e si è trasferito definitivamente a Los Angeles, negli Usa, dove non vuole assolutamente dar credito alle voci che circolano sul suo conto e spera di ottenere presto un ruolo da ‘macho’. Per questo i suoi agenti avrebbero tra l’altro contattato gli studios della Mgm nella speranza che Robbie possa avere una parte nel prossimo film su James Bond.

Leggi   Justin Bieber, è amore con il pastore Carl Lentz?
Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...