Roma, aggredita a bottigliate una ragazza sulla Gay Street

di

Nella notte tra sabato e domenica, una ragazza di 23 anni è stata aggredita davanti al Coming Out. A colpirla con una bottiglia, un 26enne di origini romene,...

1178 0

Una ragazza di 23 anni è stata aggredita, nella notte tra sabato e domenica, nella Gay Street romana, davanti al noto pub gay Coming Out.

Quella tra il 9 e il 10 giugno è stata una notte particolarmente movimentata per la Capitale che è stata teatro di più di un’aggressione e qualche arresto.

Intorno alle 2 di notte, però, in via San Giovanni in Laterano, un 26enne di origini romene ha aggredito una ragazza di 23 anni colpendola alla testa con una bottiglia.

Gli agenti del Reparto Volanti, intervenuti in breve tempo, hanno identificato l’aggressore, denunciato per lesioni aggravate. La ragazza ha riportato lesioni alla testa e, ricorsa alle cure mediche, è stata dichiarata guaribile in pochi giorni. A quanto pare, l’aggressione sarebbe avvenuta in un momento concitato. Secondo alcuni testimoni era in corso una rissa.

Leggi   Porto Rico, attacco omofobo con bombe incendiarie contro club gay
Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...