Roma: Befane in Drag per Natale Morea

di

Vladimir Luxuria e le drag queen distribuiranno le calze della befana per raccogliere fondi da donare all'uomo che è finito in coma pe rsalvare cinque ragazze da un'aggressione.

CONDIVIDI
0 Condivisioni Facebook Twitter Google WhatsApp
0

Clicca mi piace per non perdere nemmeno una notizia.


ROMA – Il 14 dicembre scorso il clochard Natale Morea viene picchiato selvaggiamente dopo aver preso le difese di cinque ragazze che stavano per essere aggredite. In seguito al pestaggio, Natale cade in un coma profondo dal quale esce fortunosamente soltanto pochi giorni fa. Nel frattempo quel signore discriminato due volte, come omosessuale e come senzatetto, diventa il simbolo dell’altruismo, un eroe nazionale ufficialmente insignito della medaglia d’oro al valore civile dalla più alta carica dello Stato.
La comunità GLBT romana si stringe attorno a Natalino in un abbraccio solidale, in un’iniziativa ideata e promossa da Vladimir Luxuria in collaborazione con la festa gay “Black Betty” che si chiama “Una befana per Natale”: lunedi 5 gennaio, vigilia dell’Epifania, durante la serata di Black Betty (c/o il Balic di via degli aurunci 35 – www.blackbetty.it) Vladimir e le drag queen distribuiranno le calze della befana piene di dolciumi, e così facendo raccoglieranno i fondi che tutta la comunità vorrà donare per un proprio membro tra i meno fortunati e al contempo tra i più coraggiosi.
La sfida che Luxuria propone è di riuscire a raccogliere più dei 1000 euro che il Comune di Roma ha donato a Natale per cominciare a ricostruirsi una nuova vita. L’appuntamento è fissato per lunedi 5 gennaio alle ore 23 a Black Betty – via degli aurunci 35 a Roma.

Tutti gli articoli su:


Commenta l'articolo...