Roma: il 13 mobilitati contro l’omofobia religiosa

di

Arcigay ed Arcigay Roma anche quest' anno organizzano il 13 gennaio la "VIIª Giornta Mondiale Contro la Discriminazione Antiomosessuale su Base Religiosa", in ricordo di Alfredo Ormando.

839 0

ROMA – Arcigay ed Arcigay Roma anche quest’ anno organizzano il 13 gennaio la “VIIª Giornta Mondiale Contro la Discriminazione Antiomosessuale su Base Religiosa”, in ricordo di Alfredo Ormando che il 13 gennaio del 1998 si brucio vivo davanti San Pietro, contro l’intolleranza delle gerarchie vaticane verso le persone omosessuali. La manifestazione si svolgerà il 13 gennaio alle ore 16:00 in P.zza S. Pietro.
Hanno aderito: Arcigay “Il Cassero” Bologna, Arcigay “Lorenzo il Magnifico” Piombino, Arcigay “Leonardo da Vinci” Grosseto, Arcigay di Salerno “F. Garcia Lorca”, Arcigay Modena, Arcigay La Rocca Cremona, Arcigay ZONA FRACA RAVENNA, Arcigay Tralaltro Padova, MIT – Movimento di Identità Transessuale, Circolo di Cultura Omosessuale “Mario Mieli” Roma, R.E.F.O. – Rete Evangelica Fede e Omosessualità , CoMoG (Coordinamento Moto Gay&Lesbico), NO GOD, UARR, PRC-culture delle differenze Sinistra Europea, Il Pasolini Coordinamento glbtt del Parito dei Comunisti Italiani, Gay Right Network, Gay Lib.
Intanto a Bagheria (PA), su richiesta di Piero Montana, consulente del Sindaco per la realtà omosessuale della Città, l’Amministrazione Comunale parteciperà alla messa commemorativa in suffragio di Alfredo Ormando. La messa sarà celebrata da Padre Luciano Catalano nella Parrocchia di S. Pietro a Bagheria giovedì 13 gennaio 2005 alle ore 17,30.

Leggi   Omofobia, estate 2017 da incubo: a quando una legge?
Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...