Roma: ingegnere 26enne alla guida di Arcigay

di

Fabrizio Marrazzo, ingegnere di 26 anni, è il nuovo presidente del circolo ARCIGAY-ORA di Roma (www.arcigay.it/roma).

CONDIVIDI
0 Condivisioni Facebook Twitter Google WhatsApp
0

Clicca mi piace per non perdere nemmeno una notizia.


ROMA – Fabrizio Marrazzo, ingegnere di 26 anni, è il nuovo presidente del circolo ARCIGAY-ORA di Roma (www.arcigay.it/roma). «Il mio primo anno e mezzo a Roma non è stato facilissimo – ha dichiarato Marrazzo all’indomani della nomina – il circolo di Roma, come molti circoli GLBT in Italia, ha visto diminuire l’entusiasmo dei propri soci dopo il WORLD PRIDE ROMA 2000, a causa di una serie di fattori collegati a tale evento. La comunità GLBT romana, inoltre, contava già 7 gruppi, alle cui attività si sono affiancate quelle di ARCIGAY senza mai sovrapporsi, con una politica di collaborazione fattiva, che nel 2002 ha portato alla nascita del “Tavolo di Coordinamento permanente sull’identità di genere ed orientamento sessuale del COMUNE di ROMA”».
Marrazzo ha anche ricordato alcuni risultati concreti ottenuti dal circolo ORA di Roma anche grazie al suo impegno, «tra cui la Campagna valoriale con il Comune di Roma (www.retecivica.net/glbt), il progetto EqualEdu (progetto di informazione GLBT per gli studenti delle scuole superiori del Lazio), la nostra partecipazione ai pride annuali di Roma. In particolare, quest’anno, oltre allo stand ARCIGAY-ORA nella PrideZone, in cui sono state raccolte più di 500 firme a sostegno del PACS, abbiamo organizzato un convegno sul tema “Educare alle sessualità” (per ulteriore informazioni vedi www.arcigay.it/roma pagina “Chi siamo” e “rubriche>EquqlEdu”)».
«Ovviamente – ha concluso il neo-presidente – il successo di tali attività è dovuto soprattutto ai soci che hanno collaborato con noi, ed anche all’esperienza che ho maturato in 7 anni di coordinamento di diverse attività all’interno del Circolo ARCIGAY ANTINOO di Napoli».

Tutti gli articoli su:


Commenta l'articolo...