San Paolo, in tre milioni al Gay Pride

di

Tre milioni di persone hanno sfilato al al Gay Pride di San Paolo. La manifestazione brasiliana si conferma la più grande del mondo. Costumi, maschere, musica e colori...

Tredicesima edizione a San Paolo della grande sfilata lgbt ritenuta la maggiore manifestazione del Gay Pride al mondo: secondo gli organizzatori, per le strade della megalopoli brasiliana hanno sfilato in quest’occasione più di tre milioni di persone. Musica, maschere e i colori dell’arcobaleno hanno inondato per circa cinque ore una trentina di isolati del centro della capitale paulista.

Davanti alla sede del Museo d’arte della città, prima di lanciare la manifestazione, i leader delle associazioni hanno chiesto «il diritto ad essere tutti uguali: niente di più, niente di meno». Al ritmo della musica techno, la grande Avenida Paulista è poi diventata una gigantesca pista da ballo. Sul fronte delle maschere, tra i piu’ gettonati, come in altre edizioni, sono stati Elvis, Madonna e Biancaneve, mentre tra i nuovi personaggi si facevano notare numerosi Barack Obama.

Lo slogan scelto quest’anno è stato "Senza omofobia, più cittadinanza per l’eguaglianza dei diritti", mentre la sicurezza dell’evento è stata assicurata da circa mille uomini, che hanno tentato di arginare la vendita di bevande alcoliche.

Leggi   Brasile, la protesta di Tommy Dorfman della serie Tredici contro le cure riparative
Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...