Scienziati olandesi scoprono l’allergia al proprio sperma

di

E' stata battezzata sindrome post-orgasmica e colpisce chi ne è affetto dopo ogni eiaculazione. I sintomi somigliano a quelli di un'influenza e possono durare per una settimana. Ma...

1486 0

"Alcuni uomini risultano essere allergici al loro stesso sperma, cosa che provoca loro una misteriosa malattia simile ad un’influenza che si presenta dopo ogni eiaculazione". E’ quello che hanno scoperto alcuni scienziati olandesi.
Secondo il risultato dello studio, pubblicato lunedì scorso, la condizione comosciuta come Sindrome Post-orgasmica (post-orgasmic illness syndrome o POIS), è stata documentata fin dal 2002. I sintomi includono febbre, naso che cola, senso di forte spossatezza e bruciore agli occhi e possono durare per un’intera settimana.
Secondo alcuni medici, il disturbo potrebbe essere psicosomatico, ma Marcel Waldinger, un professore di psicofarmacologia sessuale all’Università di Utrecht, ha dimostrato insieme ai suoi colleghi che la sindrome è di natura allergica e che potrebbe essere possibile desensibilizzare gli uomini al problema, ovvero renderli meno sensibili all’allergene.

I risultati della ricerca sono stati pubblicati sul "Journal of Sexual Medicine".
Stando agli scienziati, "Waldinger e i suoi colleghi hanno studiato 45 uomini affetti da Pois. Di questi, trentatrè si sono volontariamente sottoposti ad un test allergologico usando una versione diluita del loro seme. Infine, 29 di essi, ovvero l’88 per cento, ha mostrato reazioni allergiche che indicano una risposta autoimmune del loro organismo.
In un secondo studio, pubblicato sempre sulla stessa rivista, Waldinger ha usato su due uomini quella che viene definita terapia di iposensibilizzazione, iniettando loro prima una soluzione moloto diluita del loro sperma, e poi soluzioni sempre più concentrate. L’equipe medica ha così rilevato che dopo peridi che variano da uno a tre anni, gli uomini sottoposti alla terapia hanno mostrato significative riduzioni dei sintomi della Pois.

Leggi   Repubblicano anti-gay nella bufera: sesso con una 14enne?
Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...