Scritte omofobe sul muro di casa di una coppia gay

di

Sul muro di una casa dove abita una coppia gay spuntano scritte omofobe. Succede a Forlì. Presentata denuncia ai carabinieri. A rendere noto l'accaduto un esponente locale dell'Italia...

CONDIVIDI
Facebook Twitter Google WhatsApp
4759 0

Fino ad ora se la sono cavata pagando le spese per ripulire il muro ma sarebbe potuta andare molto peggio ad una coppia gay di Forlì che ha trovato delle scritte omofobe sulla parete di casa. La scritta è comparsa giovedì e la coppia ha presentato subito denuncia ai carabinieri. A rendere noto lo spiacevole episodio è stato il segretario provinciale dell’Italia dei Valori Tommaso Montebello.

«Purtroppo anche a Forlì si stanno verificando spiacevoli episodi di omofobia», ha detto Montebello. «Nei giorni scorsi infatti sono apparse scritte omofobiche sulle case di alcuni cittadini forlivesi. Questo significa che anche nella nostra città ci sono mentalità arretrate, che giudicano negativamente le diversità. Condanniamo il grave gesto compiuto, e dichiariamo solidarietà ai cittadini colpiti da queste intimidazioni, e con loro a tutte le persone che ogni giorno sono vittime di discriminazioni di qualsiasi genere».

«È vergognoso – ha concluso l’esponente dell’Idv – come, nel 2012, esistano ancora persone che considerano l’omosessualità una cosa di cui vergognarsi o, addirittura, una malattia. La dignità delle persone è un valore che va sempre preservato, senza distinzioni di genere, etnia, religione e preferenze sessuali».

Leggi   Genova, il sindaco: "Se il pride a giugno sarà civile, valuteremo patrocinio per l'anno prossimo"
Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...