Dati shock: ultimo rapporto bareback per due gay su tre

di

Solo il 27%, però, riconosce di condurre una vita sessuale a rischio.

11179 18

Una nuova ricerca, pubblicata sul magazine inglese FS, ha rivelato un dato allarmante: circa due uomini gay su tre hanno avuto un ultimo rapporto anale non protetto.

Il 65% degli intervistati (per la precisione 523 uomini in totale) ha dichiarato infatti di non aver usato il preservativo in occasione dell’ultimo rapporto sessuale anale (e, di questi, solo l’8% era sotto PrEP). Inoltre, il 32% non sapeva se il partner sessuale fosse HIV-negativo o meno prima di avere il rapporto. L’11%, interpellato, si è detto non preoccupato dai rischi, mentre il 27% ha ammesso di condurre una vita sessuale a rischio.

Ian Howley, capo esecutivo dell’associazione di beneficenza inglese GMFA, ha commentato la notizia: “I risultati della ricerca mostrano come il sesso sicuro nel 2017 sia più complesso rispetto a vent’anni fa. Un tempo le uniche opzioni erano il preservativo e l’astinenza, dobbiamo aumentare la conoscenza della PrEP e continuare a parlare di quanto è importante proteggersi”.

Alcune statistiche rilasciate negli scorsi mesi hanno rilevato che i nuovi contagi di HIV a Londra sono diminuiti di un terzo da quando la PrEP si è diffusa maggiormente tra i cittadini.

Leggi   Silvana De Mari lancia crociate contro il sesso anale direttamente dall'altare
Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...