Si svolgerà a Riga il primo Pride della regione baltica

di

Le iniziative sono peviste dal 15 al 17 maggio prossimo. Dibattiti, seminari, momenti culturali e l'immancabile parata conclusiva. Accordo tra le associazioni di tre nazioni.

1506 0

Le organizzazioni lgbt di Lettoni, Estonia e Lituania hanno annunciato i loro piani per riuscire ad organizzare il loro primo Gay Pride il prossimo anno.

Il primo Pride baltico mira ad attirare l’attenzione sulla situazione di gay, lesbiche, bisessuali e transessuali che vivono in questi tre paesi memmbri dell’UE e ad "sensibilizzare le persone sui temi dei diversi orientamenti sessuali e a celebrare la diversità e l’unità baltica", fanno sapere gli organizzatori.

I Giovani Gay Estoni, il gruppo lgbt lettone Mozaika e la lituana Gay League sono concordano nel volere organizzare insieme eventi gay nell’area e cominceranno con Riga il prossimo anno.

Il programma consisterà in una discussione politica sui principi di non-discriminazione nell’Unione Europea, seminari, eventi culturali e una parata come gli altri Pride del mondo. Il tutto si svolgerà dal 15 al 17 maggio prossimi.

Leggi   Omofobia in Russia, canale televisivo offre biglietti ai gay per lasciare il Paese
Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...