Sospesa per 15 giorni la licenza della discoteca incriminata

di |

Il "Just in" di Luino, dove è avvenuta l'aggressione della security ai danni di un gruppo di sette ragazzi gay è stata sospesa per 15 giorni. Lo ha...

CONDIVIDI
0 Condivisioni Facebook Twitter Google WhatsApp
1157 0
1157 0

Clicca mi piace per non perdere nemmeno una notizia.


Il Questore di Varese ha disposto la sospensione per 15 giorni della licenza del disco pub "Just in" di Germignaga, frazione di Luino, il locale dove all’alba di domenica scorsa sette ragazzi omosessuali avevano denunciato di essere stati insultati, picchiati e poi allontanati dai buttafuori. La Questura ha ricostruito la vicenda dell’aggressione, spiegando che intorno alle 3,20 del 18 marzo scorso i carabinieri della Compagnia di Luino erano intervenuti dopo che era stata segnalata una rissa tra alcuni avventori e addetti alla sicurezza.

"Poiché al momento dell’intervento la lite era cessata, i militari si sono limitati a identificare i presenti e a recepirne le diverse versioni: da un lato, gli avventori sostenevano di essere stati insultati e aggrediti dai "buttafuori", che all’interno del locale li avrebbero ripetutamente colpiti ed offesi per poi trascinarli all’esterno, dove le percosse sarebbero continuate; dall’altro, gli addetti alla sicurezza evidenziavano di essere intervenuti a causa dei comportamenti molesti e provocatori dei primi, nonché di essere stati aggrediti dai giovani".

CONTINUA A LEGGERE...

Tutti gli articoli su:


Commenta l'articolo...