Spagna: gay e lesbiche per i socialisti

di

La vittoria del Partito Socialista nell elezioni spagnole è stata salutata con favore dalle organizzazioni gay e lesbiche.

MADRID – La vittoria del Partito Socialista nell elezioni spagnole è stata salutata con favore dalle organizzazioni gay e lesbiche: l’associazione COLEGAS si è congratulata con il PSOE e con il suo candidato, José Luis Rodríguez Zapatero, per la vittoria nelle lezioni di domenica.
“La società spagnola ha scleto per il cambiamento nel governo della Spagna, inclusi i gay, le lesbiche, i bisessuali e i transessuali che hanno votato in massa pe rquesto cambiamento.
La federazione COLEGAS spera che finalmente si concretizzino i diritti inalienabili delle persone omosessuali, da tanto tempo paralizzati dall’atteggiamento conservatore in temi sociali del Partito Popolare e delle altre lobby di pressione reazionaria come la Chiesa.
Allo stesso tempo, COLEGAS ha garantito la continua e piena richiesta che le promesse elettorali fatte dal PSOE riguardo a gay e lesbiche durante la campagna, vengano mantenute. “La SPagna ha bisogno di cambiare nei diritti sociali, e i gay, le lesbiche, i bisessuali e i transessuali saranno impegnati nel compito di costruire una Spagna più giusta, più solidale e soprattutto più umana”.

Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...