Spariscono le Pari Opportunità. Il ministero sarà una delega

di

Addio alle Pari Opportunità. Il ministero che fu della Carfagna diventa una delega del Lavoro che sarà guidato dalla professoressa Elsa Fornero. Alla Salute Balduzzi: collaborò alla stesura...

1579 0

Il presidente del Consiglio Mario Monti, nello sciogliere la riserva e accettare l’incarico, ha assegnato i ministeri alle personalità che li guideranno. Tra questi, c’è da segnalare Elsa Fornero, alla guida del ministero del Lavoro e del Welfeare. Sotto questa struttura andrà la delega del ministero delle Pari Opportunità che quindi non avrà più lo status di ministero con politiche proprie come invece lo era statao fino ad oggi sotto la guida di Mara Carfagna.

Elsa Fornero è professore Ordinario di Economia presso l’Università di Torino e Direttore del CeRP (Centre for Research on Pensions and Welfare Policies). Le sue aree di ricerca riguardano il risparmio delle famiglie, la previdenza pubblica e privata e le assicurazioni sulla vita. Fa parte del Nucleo di Valutazione della Spesa Previdenziale ed è editorialista de "Il Sole – 24 ore".

Renato Balduzzi è invece il nuovo Ministro

della Salute. Balduzzi è stato consigliere giuridico dei ministri della Difesa dal 1989 al 1992, della Sanità dal 1996 al 2000 e delle Politiche per la Famiglia dal 2006 al 2008. Collaborò, infatti, alla stesura dei cosiddetti "Dico". Si schierò inoltre a favore dell’astensione nella campagna elettorale per il referendum del 2005 contro la legge sulla fecondazione assistita.

Scompare il ministro per la Famiglia.

Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...