Stati Uniti, politico anti-gay sorpreso a fare sesso con un uomo

di

Wesley Goodman giovane in ascesa tra i repubblicani si è dovuto dimettere dal congresso dell'Ohio.

anti-gay
6245 0

Americano, conservatore, cristiano, anti-gay, repubblicano. E ipocrita. Così andrebbe aggiornata la bio di Wesley Goodman.

Goodman, 33 anni, rappresentante statale al Congresso dell’Ohio e noto per le posizioni anti-gay è stato sorpreso a fare sesso con un uomo. L’ennesimo episodio in cui un politico conservatore porta avanti campagne di discriminazione o oscurantiste che privatamente è il primo a smentire.

L’uomo inoltre è sposato con Bethany, vicepresidente di un’associazione religiosa e ultra conservatrice che ogni anno organizza marce contro l’aborto.

Goodman si procacciava incontri su Craigslist, noto sito americano di cerca-trova, in cui era registrato come Brad Murphey “un eterocurioso discreto”. John Hadlock e Chris Donnnelly, due assistenti politici del Partito Repubblicano a Washington, hanno confermato a un giornale locale di aver avuto rapporti sessuali e di aver fatto sexting con Goodman.

I due non erano gli unici all’interno dell’universo repubblicano a conoscenza del comportamento ipocrita di Goodman, a cui era già stato chiesto di farsi da parte durante la campagna elettorale, dopo che era stato trovato in compagnia di un volontario 18enne.

“Era diventata una battuta ricorrente tra me e i miei amici gay a Washington – ha rivelato Donnelly – Non era affatto un segreto”.

Leggi   Alabama, oggi l'elezione che potrebbe incoronare un altro repubblicano antigay
Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...