Stato tedesco sfida la legge sulle unioni gay

di

Il governo conservatore di uno stato spera di impedire che la rivoluzionaria legge tedesca sulle unioni omosessuali abbia effetto.

Lo stato tedesco della Bavaria ha annunciato martedì che presenterà una interrogazione di costituzionalità della legge nazionale che garantisce diritti alle coppie omosessuali.

Il ministro della giustizia bavarese Manfred Weiss suppone che la legge violi la "protezione delle coppie" della Costituzione della Germania. Secondo la Associated Press, il governo conservatore della Bavaria spera anche di ottenere una temporanea ingiunzione per impedire alla legge di avere effettività questa estate.

«Respingiamo questa brutta copia di matrimonio – Weiss ha detto, secondo la AP – [Il governo] sta voltando la schiena al modello di famiglia che è stato concordato nella nostra Costituzione».

La legge, che è stata approvata lo scorso novembre dalla camera bassa del Parlamento, dovrebbe permettere alle coppie gay e lesbiche di registrare la loro unione con lo Stato e garantisce a queste unioni registrate alcuni diritti su immigrazione, co-adozione, visite in ospedale e eredità. La Camera Alta, che controlla gran parte della politica fiscale della Germania, ha rifiutato lo scorso dicembre di includere i benefici fiscali nella lista di benefici offerti alle coppie omosessuali.

di Gay.com UK

Leggi   Terzo genere, svolta in Germania: "Legge entro il 2018"
Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...