Stefano Gabbana celebra Melania Trump, lo attaccano in nome della comunità LGBT e lui reagisce così

di

L'ennesima uscita dello stilista criticata sui social.

CONDIVIDI
111 Condivisioni Facebook 111 Twitter Google WhatsApp
11604 16

Melania Trump ha scelto Dolce&Gabbana per il suo primo ritratto ufficiale da first lady e Stefano Gabbana su Instagram ha celebrato l’avvenimento, scatenando l’ira di alcuni suoi follower.

Attaccato dagli utenti, Gabbana ha replicato con altri insulti, in particolare verso chi gridava al boicottaggio del marchio:

“La comunità Lgbt ha combattuto a lungo contro questa gente per I propri diritti. Come puoi fare questo. Unfollow, boycott” Risposta:“Vai a cagare!! Ti boicotto io la testa cretina”.

 

#DGWoman BEAUTIFUL ❤❤❤❤❤ #melaniatrump Thank you ❤❤❤ #madeinitaly Thanks to all those who appreciate our work ❤

Un post condiviso da stefanogabbana (@stefanogabbana) in data:

Leggi   Grecia, contro le persone LGBT la maggioranza dei crimini d'odio
Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...