Sudafrica: cerimonia funebre per figlio Mandela

di

Si è tenuta oggi pomeriggio alle 17.00 la cerimonia funebre in onore del figlio dell'ex presidente sudafricano Nelson Mandela, morto di Aids.

600 0

JOHANNESBURG – Si è tenuta oggi pomeriggio alle 17.00 (ora italiana) nella Chiesa centrale metodista di Johannesburg la cerimonia funebre in onore del figlio dell’ex presidente sudafricano Nelson Mandela, morto di Aids la scorsa settimana. Makgatho Mandela è deceduto giovedì scorso all’età di 54 anni.
La famiglia di Makgatho ha tenuto nascosta la malattia fino al giorno del suo decesso, quando l’ex presidente sudafricano ha convocato la stampa nella sua casa e ha svelato al mondo che anche il figlio, come altre 600 persone ogni giorno in Africa, era morto di Aids. Da sempre attivo nella lotta contro il morbo che devasta la popolazione sudafricana, Mandela ha detto che “non nascondere l’Aids è l’unico modo di farlo apparire come una malattia normale” e di “fare in modo che la gente smetta di considerare il virus come se fosse riservato a certe persone che vanno all’inferno e non in paradiso”.
In Sudafrica sono oltre 5 milioni le persone contagiate dal virus Hiv: si tratta del 22% degli adulti, uno dei tassi di contagio più elevati al mondo secondo le statistiche dell’Onu relative al 2003. Tuttavia, finora il governo si è opposto alla distribuzione di farmaci antiretrovirali attraverso il sistema sanitario nazionale.

Leggi   120 Battiti al Minuto in corsa per l'Oscar come miglior film straniero
Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...