Tabucchi candidato in Portogallo per i gay

di

Lo scrittore Antonio Tabucchi si presentera' alle elezioni per il Parlamento Europeo, nel prossimo giugno, nella formazione di estrema sinistra portoghese "Bloque de izquierda".

707 0

LISBONA – Lo scrittore Antonio Tabucchi si presentera’ alle elezioni per il Parlamento Europeo, nel prossimo giugno, nelle fila della formazione di estrema sinistra portoghese “Bloque de izquierda”.
Il 61enne autore di ‘Sostiene Pereira’ -che vive facendo la spola tra la sua Vecchiano, in Toscana, e l’amato Portogallo; considerato uno degli autori piu’ rappresentativi della narrativa contemporanea italiana – e’ stato tra i piu’ convinti oppositori della guerra in Iraq, critico acerrimo della politica del premier italiano, Silvio Berlusconi.
Fondato nel 1999, “Bloque de Izquierda’, ha solo due eletti nel Parlamento lusitano, ma gode di grande visibilita’ nel Paese per le sue campagne su temi quali diritti dei gay e la legalizzazione dell’aborto. Nella conferenza stampa in cui ha annunciato la notizia, il leader Miguel Portas ha detto che il suo partito punta ad ottenere il suo primo seggio nel Parlamento europeo per battersi “contro la guerra, contro il terrorismo e contro l’asse delle menzogne”.

Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...