Taiwan verso riconoscimento delle coppie gay

di

Il governo di Taiwan si prepara a varare una legge sui diritti umani che includa la legalizzazione dei matrimoni omosessuali.

CONDIVIDI
Facebook Twitter Google WhatsApp
736 0

Il governo di Taiwan si prepara a varare una legge sui diritti umani che includa la legalizzazione dei matrimoni omosessuali. Se la proposta sarà approvata dal Parlamento, l’isola di Taiwan potrebbe diventare il primo paese asiatico a riconoscere i matrimoni gay.
Il disegno di legge, che pare possa essere pronto per l’esame parlamentare a dicembre, affronta anche altre emergenze legate ai diritti umani, come l’abolizione della pena di morte. L’ufficio del presidente Chen Shui-bian afferma che “per proteggere i loro diritti, le persone omosessuali devono avere il diritto di sposarsi e di avere una famiglia basandosi sulla loro libera volontà”.

Leggi   Weibo, il social network cinese mette al bando i contenuti i gay - esplode la protesta
Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...