La tartaruga più vecchia del mondo? È gay

di

Si chiama Jonathan e ha 186 anni.

2995 0

Alla veneranda età di 186 anni, Jonathan vanta un primato da record: è la tartaruga vivente più vecchia al mondo.

Jonathan risiede alla Plantation House di Sant’Elena, piccolissima isola in mezzo all’Atlantico (e regno britannico d’oltremare) nota ai più per il lungo esilio di Napoleone, dai suoi primi trent’anni, quando fu regalato come omaggio al governatore dell’epoca. Sradicato dalla sua terra d’origine (le coste africane), Jonathan si è ambientato benissimo nel nuovo mondo e ha condotto una vita lunga e tranquilla: a raccontare la sua storia è il The Times.

Nel 1991 i veterinari – dopo averlo visitato – decisero che era il caso di affiancargli una compagna: così è arrivata Frederica. Dopo 26 anni assieme Jonathan e Frederica vanno ancora d’amore e d’accordo… ma qui arriva la sorpresa.

Recentemente Frederica si è ammalata e, in seguito ad alcuni controlli di specialisti, si è scoperto che è in realtà un maschio.

Jonathan, la tartaruga più vecchia del mondo, è gay.

La notizia casca a fagiolo in un momento in cui l’isola di Sant’Elena sta discutendo il matrimonio egualitario, dopo l’approvazione dello stesso da parte delle adiacenti isole Ascensione e Tristan da Cunha. I cittadini attendono una sentenza della Corte Suprema.

Tutti gli articoli su:

Commenta l'articolo...