Tasmania, ammessa registrazione coppie gay

di

Dall'inizio del 2004 la Tasmania sara' il primo stato in Australia e uno di pochissimi al mondo a consentire alle coppie dello stesso sesso di registrare la loro...

CONDIVIDI
0 Condivisioni Facebook Twitter Google WhatsApp
0

Clicca mi piace per non perdere nemmeno una notizia.


SYDNEY – Dall’inizio del 2004 la Tasmania sara’ il primo stato in Australia e uno di pochissimi al mondo a consentire alle coppie dello stesso sesso di registrare la loro relazione e di guadagnare cosi’ lo stesso pieno accesso ai servizi medici, ai diritti dei fondi pensione e ai diritti come genitori, rispetto alle coppie eterosessuali.
La legge sulle relazioni, introdotta quest’anno dal governo laburista dello stato-isola e in vigore dal primo gennaio, riconosce una varieta’ di altre relazioni “significative”, comprese quelle tra una persona e un badante a lungo termine, o tra amici anziani che vivono insieme. La registrazione e’ volontaria, ma e’ necessaria per l’accesso ai diritti e servizi.
La nuova legge e’ in netto contrasto con la reputazione della Tasmania come luogo di scarsa tolleranza verso le coppie dello stesso sesso, dove fino ad appena cinque anni fa i rapporti omosessuali erano puniti come reato penale.
L’economista della grande banca Anz, Saul Eslake, ha predetto che la Tasmania trarra’ benefici economici mostrando apertamente la sua tolleranza delle relazioni gay. “Si tratta di presentare una faccia diversa al mondo. Questa legge e’ molto significativa per gli sforzi del nostro Stato di cambiare la sua immagine e di attirare qui le classi piu’ creative”, ha aggiunto.

Tutti gli articoli su:


Commenta l'articolo...